Grazie a tutti!
81 MEETING - 20 - 21 Marzo
LE FOTO BY CRI CASOTTI
Guarda le foto dell'81 Meeting Nazionale dell'Associazione
VIDEO SPOT AITG
The Spirit of the Game, The Spirit of the Work
PROFESSIONE GOLF CLUB
Per tutti gli Associati Registrati al Sito è possibile sfogliare le riviste.
Partners
I partners AITG
Partners
I partners AITG

Ti trovi in: Home :: Partners :: Scheda partner

Referente: Dott. Davide Baridon - Dott. Andrea Alberto Rettori
Indirizzo:
Via Tegas 43/4 - 10062 Luserna San Giovanni (TO)
Telefono: 335 6408256
Cellulare: 347 8149904
Fax:
SitoWeb: http://www.davidebaridon.it
Email: info@davidebaridon.it

Tree Security Team nasce da una idea di Davide Baridon (Dottore Agronomo), Roberto Martinis (Dottore Forestale) e Andrea Rettori (Dottore Forestale), che si costituiscono in RTP (Raggruppamento di Professionisti) nel 2012, al fine di offrire agli impianti da Golf del territorio nazionale una consulenza specialistica qualificata e competente nel settore della Arboricoltura.
In particolare, T.S.T. può proporsi, con una lunga esperienza, nella valutazione della stabilità delle alberate di parchi, giardini ed impianti sportivi, sia con la metodica tradizionale, internazionalmente nota, del V.T.A.® (Visual Tre Assessment), sia con il nuovo approccio recentemente pubblicato dal Gruppo di Lavoro “Sicuramente alberi”, del quale i componenti del T.S.T. sono membri.
T.S.T. vuole proporre una consulenza specifica finalizzata alla risoluzione delle problematiche di salute e di stabilità delle alberate collocate presso gli impianti golfistici nazionali, con precoce individuazione di sindromi, malattie, alterazioni del legno ed una rapida stesura di piani tecnici di intervento e di studi per la messa in sicurezza di alberi problematici con soluzioni a basso costo. Tali piani andrebbero inoltre ad integrare la documentazione prevista dalla legislazione vigente in materia di sicurezza. La giurisprudenza considera infatti il proprietario del bene quale suo “custode”, pertanto chi possiede alberi deve garantirne una completa gestione e manutenzione.
L'amministratore risponde di conseguenza dei danni cagionati da tali beni ai sensi dell'art. 2051 del codice civile
- Art. 2051 c.c. Danno cagionato da cosa in custodia<br />Ciascuno è responsabile del danno cagionato dalle cose che ha in custodia, salvo che provi il caso fortuito.
- Art. 2043 c.c. Risarcimento per fatto illecito<br />Qualunque fatto doloso o colposo, che cagiona ad altri un danno ingiusto, obbliga colui che ha commesso il fatto a risarcire il danno.
Penalmente, l'art. 40 del Codice Penale riferisce che “non impedire un evento, che si ha l'obbligo giuridico di impedire, equivale a cagionarlo”;
L'art. 43 del Codice Penale, infine, definendo l'elemento psicologico del reato, stabilisce che un delitto è colposo, o non intenzionale,…” quando l'evento, anche se preveduto, non è voluto dal soggetto e si verifica a causa di negligenza, imprudenza, imperizia, inosservanza di Leggi, Regolamenti, Ordini o Discipline”.
T.S.T. dispone delle più moderne apparecchiature per la valutazione di stabilità degli alberi, di una quindicennale esperienza specifica (controlli di stabilità su oltre 200.000 esemplari arborei di enti pubblici o privati in Italia e all'estero) e si propone, grazie alla sua agile struttura in team di professionisti specializzati, per consulenze da svolgersi anche in tempi brevi su tutto il territorio nazionale.

 

Contenuto disabilitato per via delle preferenze sui cookie [Social Networks]